Valerio Martino

Classe 86, nato a Roma da madre attrice e padre un po’ musicista e molto muratore, Valerio Martino mette le radici in Toscana dopo la separazione dei suoi. Cresce nell’ambiente teatrale della madre per poi immergersi completamente nella musica a 12 anni, prima con la batteria, poi con la chitarra. Tra i 15 ed i 30 anni fonda varie band (tra le tante The Street Clerks) che lo portano a dividere il palco con artisti del calibro di Brunori Sas, Francesco De Gregori, Caparezza, Edoardo Bennato. Dall’esigenza di iniziare un percorso artistico più intimo e personale nasce il progetto Valerio Martino.

Facebook