Il songwriting dei MALVA, attivi dal 2017, schiva il taglio cantautorale tipico della tradizione italiana per mettere al centro l’estetica della parola in un contesto di sonorità che spaziano dall’alternative rock al dark pop, passando per stoner, psichedelia,  elettronica e prediligendo atmosfere sognanti. Hanno all’attivo SELVA, EP d’esordio autoprodotto con l’aiuto del produttore fiorentino Samuele Cangi (Nothing for Breakfast, Handlogic, Manitoba, Handshake)