Gli MMK nascono a Forlì nel 2009 identificandosi nell’acronimo del museo di arte moderna di Francoforte, il Museum Für Moderne Kunst ma anche in quello dell’aeroporto della città di Murmansk. Questa duplice personalità diventa il tratto caratterizzante del loro stile compositivo. Piedi ben saldi nella cruda realtà dei giorni nostri, ma con lo sguardo sempre rivolto verso un futuro prossimo: un lontano est immaginario. La memoria collettiva e l’occhio cinicamente critico sul presente quali motori delle aspirazioni, delle speranze del singolo e della collettività. Fresco di produzione il primo LP: Fine Della Storia. Un monito? Un’invocazione? Un timore? Una certezza? Forse tutte queste cose, oppure nessuna.

Facebook