Regolamento

Il Rock Contest è un concorso/vetrina per giovani solisti e gruppi musicali che si propone di offrire ai partecipanti le migliori condizioni di visibilità e di relazione con la stampa specializzata e con le realtà discografiche italiane, al fine di facilitare lo sviluppo di un percorso artistico e professionale. Cospicui premi in denaro sono previsti per i vincitori delle diverse sezioni finalizzati alla realizzazione di progetti musicali.

CHI PUO PARTECIPARE

Controradio e l’associazione Controradio Club in collaborazione con Comune di Firenze e SIAE indicono un concorso per solisti e gruppi musicali emergenti denominato Rock Contest. Il Concorso, giunto alla 29a edizione, è aperto ad artisti e gruppi provenienti dalla Toscana e dal resto d’Italia che siano liberi da contratto discografico o editoriale in corso o comunque non ancora vincolati per le successive pubblicazioni discografiche. La manifestazione è aperta ad ogni genere musicale (rock, indie, elettronica, folk, dream pop, psichedelia, reggae, funk, blues, hard rock, nuovo cantautorato, etc) e non sono previste limitazioni per quanto riguarda la lingua usata nel testo. Il concorso si rivolge ad artisti che non abbiano superato il 35° anno di età (per le band la cifra di 35 è da intendersi come l’età media massima) e si svolge a Firenze tra ottobre e dicembre 2017. I solisti e le band che hanno già fatto parte dei 30 selezionati nelle precedenti edizioni possono iscriversi se non sono giunti alla serata finale.

COME PARTECIPARE

Per partecipare alla selezione occorre compilare in ogni sua parte il Modulo di Preselezione, caricando tre brani originali (sono escluse le cover version), una scheda biografica, uno stage plan (scheda tecnica), una o più foto di buona qualità entro e non oltre il 6 ottobre 2017. E’ previsto un versamento di 20€ a copertura delle spese di segreteria. I gruppi e artisti provenienti da fuori Toscana avranno diritto ad un rimborso delle spese di trasferta relative alla esibizione della fase eliminatoria (sono previste agevolazioni per gli eventuali pernottamenti). I rimborsi verranno calcolati secondo la tabella consultabile QUI visionabile.

IL CONCORSO E LE GIURIE

Una giuria di preselezione nominata da Controradio sceglierà insindacabilmente i 30 concorrenti che si esibiranno dal vivo nelle 5 serate di selezione e nelle successive 2 di semifinale previste. Una giuria di addetti ai lavori (musicisti, manager, discografici, giornalisti musicali) provenienti da tutta Italia valuterà invece le esibizioni della Serata Finale. Nelle ultime edizioni in giuria erano presenti, tra gli altri, Alberto Ferrari (Verdena), Manuel Agnelli (Afterhours), Rachele Bastreghi (Baustelle), Appino (The Zen Circus), Piero Pelù, Max Collini (Offlaga Disco Pax), gli art director di Audioglobe e Picicca. La votazione della giuria presente alle serate sarà opportunamente mediata con la votazione da parte degli spettatori, in misura tale da non penalizzare per i concorrenti provenienti da fuori regione. Per l’edizione 2017, in virtù di un accordo di partnership, i gruppi selezionati per partecipare al Rock Contest, dalla loro prima uscita live fino alla finale del concorso, saranno sottoposti al vaglio dell’etichetta Sugar Music, la più importante realtà indipendente italiana (fra i suoi tanti autori Motta, Riccardo Sinigallia, Malika Ayane, Negroamaro, M+A).

I PREMI

A) Al gruppo o solista vincitore del Rock Contest attraverso le selezioni live verrà finanziato un progetto artistico relativo alla propria attività musicale per un ammontare di Euro 2.000, oltre alla possibilità di esibirsi in prestigiose manifestazioni musicali.

B) Il secondo classificato nelle selezioni live avrà a disposizione 5 giornate di studio di registrazione presso il SAM Recordings, uno degli studi più prestigiosi e qualificati in Italia.

C) Il PREMIO SIAE messo in palio dalla Società Italiana Autori ed Editori, sarà assegnato alla miglior brano musicale scelta da una giuria fra i 30 partecipanti al concorso Rock Contest. Il vincitore avrà un premio di 2.000 euro da investire in un progetto artistico relativo alla propria attività musicale e volto alla sua crescita professionale.

D) Nell’ambito della campagna di informazione sugli interventi del FSE dedicati ai giovani e sulle altre oppotunità di Giovanisi, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani, è istituita la sezione speciale “Premio Fondo Sociale Europeo”.
Il premio è assegnato all’artista o band partecipante al Rock Contest, che ha prodotto il brano cantato in italiano che meglio esprime le aspirazioni e i desideri del mondo dei giovani e più in generale la condizione giovanile. Il Premio in palio, per l’importo massimo di 3.000 euro, finanzierà un progetto artistico che permetterà l’evoluzione musicale e professionale del solista o della band vincitrice (a titolo esemplificativo: giornate in studio di registrazione, produzione CD, produzione videoclip, promozione tramite ufficio stampa etc). Sono automaticamente iscritti al PREMIO FONDO SOCIALE EUROPEO, tutti i 30 i solisti e band partecipanti alle fasi live del Rock Contest (per candidarsi alla vittoria del premio è necessario allegare, all’atto dell’iscrizione, il testo della canzone con la quale si intende partecipare). Il vincitore del Premio sarà designato insindacabilmente da una giuria composta dal direttore artistico del Rock Contest, da conduttori musicali dell’emittente Controradio, e da un rappresentante di Regione Toscana.

E) Tutti i 6 gruppi finalisti parteciperanno con due brani musicali alla compilation sul CD “Rock Contest 2017”. I 6 semifinalisti parteciperanno con un brano al suddetto CD. Ogni gruppo finalista e semifinalista avrà diritto a n° 10 copie gratuite del CD. Tutti i gruppi partecipanti avranno diritto ad un set di foto professionali ed all’accesso alla corposa rassegna stampa. Indie-eye.it, testata giornalistica online di cinema e musica, curerà una serie di interviste ai protagonisti dell’edizione, inoltre, ai sei finalisti offre un video EPK (Electronic Press Kit), costituito da intervista e una session acustica.

F) In collaborazione con l’associazione Il Popolo Del Blues verrà assegnato il Premio Ernesto De Pascale per la miglior canzone con testo in italiano fra le 30 band selezionate per il Rock Contest 2017. Il concorso (nell’edizione 2015 patrocinato da Luciano Ligabue) è dedicato alla memoria di Ernesto De Pascale, figura di spicco del giornalismo musicale e storico Presidente di Giuria del Rock Contest, prematuramente scomparso. Il ruolo di Presidente di Giuria di questa sezione è stato ricoperto nelle scorse edizioni da Cristina Donà, Dario Brunori, Giuseppe Peveri (Dente) e da Mauro Ermanno Giovanardi.

GLI IMPEGNI

Con la sottoscrizione del modulo di partecipazione Rock Contest 2016 da parte di ogni componente del gruppo musicale o dell’artista singolo, si dichiara di poter liberamente disporre dei diritti di utilizzazione dei brani musicali inviati per l’iscrizione (i quali saranno utilizzati per l’eventuale inclusione del cd Rock Contest 2017) e di quelli rappresentati dal vivo, e di concedere a Controradio s.r.l. il diritto di utilizzazione promozionale dei suddetti brani, della registrazione dal vivo e della ripresa video della loro esibizione durante tutta la manifestazione del Contest. Con la sottoscrizione suddetta i concorrenti concedono, senza limiti temporali e per tutto il mondo, il diritto di elaborare in studio le eventuali registrazioni dal vivo e le riprese, pubblicarle, distribuirle con ogni mezzo a disposizione, internet compreso, e, a tal fine il diritto di utilizzare il nome, il ritratto fotografico, l’immagine e il logo identificativo dei singoli artisti e dei gruppi musicali e dei loro componenti. Per la cessione di tali diritti di utilizzazione nulla sarà dovuto da Controradio ai concorrenti, dichiarando altresì questi ultimi che saranno eseguiti brani originali e obbligandosi a rilevare indenne Controradio da pretese di terzi al riguardo.

Tutti i concorrenti finalisti del Rock Contest si impegnano a pubblicare come credits, sui prodotti discografici immediatamente successivi al concorso, i loghi della manifestazione Rock Contest. Nel contempo Controradio si impegna a promuovere i brani dei concorrenti tramite il web, tramite passaggi radio dei brani, interviste, recensioni sulla propria emittente e su altre ad essa collegate. Ai singoli musicisti che giungeranno alla finale del concorso potrà essere richiesto di fare parte della giuria dell’edizione successiva.

LA S.I.A.E

Gli artisti selezionati, con la partecipazione al concorso, avranno una forte esposizione mediatica tramite passaggi radiofonici dei brani musicali, streaming audio sui siti web, condivisioni sui social network ed esibizioni live. Rock Contest, al fine di tutelare la proprietà artistica dei brani musicali dei partecipanti al concorso da eventuali plagi o appropriazioni indebite, ha stretto un accordo per l’iscrizione degli artisti a SIAE la società che tutela in Italia il diritto d’autore: per tutti coloro che non hanno compiuto 31 anni l’iscrizione SIAE è gratuita e Rock Contest garantirà tutta l’assistenza necessaria per le pratiche. L’iscrizione SIAE e il deposito (gratuito) dei brani musicali, garantisce il diritto d’autore e la possibilità di sfruttamento commerciale dell’opera da parte dell’autore. L’iscrizione SIAE e il deposito (gratuito) dei brani musicali, garantisce il diritto d’autore e la possibilità di sfruttamento commerciale dell’opera da parte dell’autore. Lo staff del Rock Contest è a vostra disposizione per tutte le informazioni in merito (tel. 055.73.999.46 – contest@controradio.it).

LA DISTRIBUZIONE

Grazie al contributo di Audioglobe, una delle distribuzioni leader del settore indipendente italiano con oltre 200 etichette distribuite, storico partner del Rock Contest, sarà effettuata la distribuzione digitale dei brani scelti per la compilation (e/o di altri prodotti in accordo con gli autori).

 

Informazioni e chiarimenti: 055­.73.999.46 (dal lun. al ven. 11.00-13.00 e 14.00-­16.00).

E­mail: contest@controradio.it