Stramare

Matteo Stramare è un musicista torinese classe 97′, “Stramare è il cognome di sua madre, Stramare è un borgo abbandonato,  i brani sono dei germogli, delle costole del corpo frammentato, umido, decadente della provincia, una pioggia di glitter sulle fabbriche dismesse, i piazzali vuoti, il treno merci che rompe il silenzio ogni notte, una lunghissimo messaggio vocale da mandare a fine serata, che poi forse è già mattina”.