Venerdì 16 novembre: la prima semifinale.

Al via le semifinali del 30° Rock Contest, concorso nazionale di musica per artisti e band emergenti organizzato dall’emittente radiofonica Controradio. 12 i gruppi rimasti in gara, selezionati nel corso di cinque eliminatorie tra i 30 partecipanti, che venerdì 16 e venerdì 23 novembre  a partire dalle 21.30 si sfideranno sul palco del Glue Alternative Concept Space 

Prima serata semifinale venerdì 16 novembre al Glue di Firenze, con ingresso libero e votazione di pubblico e giuria. Inizio ore 21.30. In gara i genovesi Banana Joe, elettrici e diretti, l’indie pop sofisticato e cinematico dei trentini L’Opera di Amanda, i giovanissimi fiorentini Rooms By The Sea, guidati dalla voce incredibilmente matura della cantante, le oscure atmosfere “new-new-wave” dei Dark V Project, il folk rock neo psichedelico degli imolesi The Floating Ensemble, e il post rock “raccontato” dei bresciani Di Noi Stessi e Altri Mondi. 

I 6 selezionati dalle due semifinali parteciperanno alla serata finale che si terrà sabato 10 dicembre all’Auditorium Flog (via Michele Mercati, 24/b), dove saranno valutati da una giuria composta da nomi illustri del giornalismo musicale italiano e da affermati musicisti. Tra questi Divi e Dragogna de I Ministri, Maria Antonietta, gli scout di Woodworm, Picicca e Audioglobe.

La serata finale sarà coronata dall’evento dedicato alla storia degli Offlaga Disco Pax, la cui carriera è stata prematuramente interrotta per la morte di Enrico Fontanelli, cui questa edizione del contest è dedicata. Sul palco, con Max Collini e Daniele Carretti a rivivere la storia del gruppo, dai brani presentati al Rock Contest, al loro fulminante esordio Socialismo Tascabile, fino alle ultime realizzazioni un parterre di ospiti incredibile. A riconoscere infatti l’importanza della band nella storia della musica indipendente italiana sara un incredibile rosa di nomi che annunceremo nelle prossime ore. Stay tuned!